Il “Teatro delle meraviglie” presenta Pierone e il Lupo domenica 22 Gennaio alle ore 16.30.  A teatro con la famiglia.

Domenca 22 gennaio alle ore 16,30 in scena “Pierone e il lupo”, liberamente tratto da “Pierino e il lupo” di Prokofiev.

“Immaginate un bel prato pieno di fiori e nel mezzo una casetta bianca. Lì dentro vi abita un ragazzo che si chiama Pierino”: così inizia la favola musicale ‘Pierino e il lupo’ di Prokofiev. Bene. Ora immaginate che nel bel mezzo della stanza di un bambino arrivi un imbianchino che si chiama Pierone. Naturalmente Pierone non è un bambino però, a volte, al lavoro, preferisce un’attività che, chissà perché, attribuiamo solo ai bambini: giocare! Pierone, con i suoi attrezzi da lavoro e con quanto troverà nella stanza, riuscirà a far rivivere ancora una volta, in un susseguirsi di espedienti comici, la lotta che contrappone Pierino ed i suoi amici gatto, anatra e uccellino, al famelico Lupo.

Lo spettacolo, attraverso la rivisitazione di questo classico della pedagogia musicale, vuole confortare e incoraggiare tutti quei genitori ed educatori che credono che il gioco dei bambini non sia solo un modo per far passare loro il tempo, ma un lavorio mentale intenso e continuo importantissimo per il loro sviluppo e che, quindi, si mettono in “gioco” in prima persona con i propri figli o i propri alunni.

Età: per tutti da 3 anni.

Con Tiziano Manzini ed Emanuela Palazzi, costumi Chiara Magri scene e luci Graziano Venturuzzo, regia Tiziano Manzini, musiche di Sergej Prokofiev.

Location: Largo Roentgen, 3 Bergamo